bollettino 26 gennaio

Covid, impennata di decessi, 5 in 24 ore. 14 nuovi ricoverati al Goretti

1350 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

LATINA –  Un’impennata di decessi e di ricoveri al Goretti, e resta sempre alto, anche se nella media settimanale, il numero dei contagi a Latina e provincia. I pazienti che non ce l’hanno fatta nelle ultime 24 ore sono stati cinque, mentre un totale di 19 cittadini pontini sono stati ospedalizzati (mai un dato tanto alto), 14 ricoverati al Goretti e 4 trasferiti a Roma. Elevato anche il numero dei nuovi contagi che sono stati 1350 su oltre 6100 tamponi eseguiti, per un tasso di positività ora al 22%. Questo il pesante quadro riportato nel bollettino di oggi (26 gennaio) della Asl di Latina.

I pazienti deceduti  sono un anziano di Latina di 99 anni, un 80enne di Itri, una 83enne di Monte San Biagio, un 63enne di Terracina e un 97enne di Formia, tutti con patologie pregresse.  Solo il più anziano era vaccinato.

NEI COMUNI – I casi sono emersi per la maggior parte a Latina che registra  351 nuovi positivi e ad Aprilia con 259. Tutti sotto i 100 casi gli altri 28 comuni interessati, cominciando da Terracina con 87, Fondi con 84 e Cisterna con 76.

In sorveglianza a domicilio si trovano ora oltre 33600 persone con il covid, mentre oltre 36mila risultano in autosorveglianza. Le guarigioni sono state 387.

Le vaccinazioni nelle ultime 24 ore sono state 5684. Tornano a scendere le prime dosi (422), aumentano le seconde che sono state 1080, mentre i booster somministrati sono 4182.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto