cronaca

Aprilia, i carabinieri sequestrano quasi 7 kg di bulbi di papavero da oppio: tre arresti

Trovati 63 involucri del peso di 110 grammi ciascuno

APRILIA –  Si sono scambiati soldi contanti e due borsoni nel parcheggio di un supermercato e sono stati notati dai carabinieri del nucleo operativo del Reparto Territoriale di Aprilia in servizio di controllo del territorio disposti dal comandante provinciale Lorenzo D’Aloia. E’ scattata così la perquisizione e i militari hanno scoperto che nelle due sacche c’erano  circa sette chili di bulbi di papavero da oppio.

Per tre uomini tutti di nazionalità indiana è scattato l’arresto per detenzione a fini di spaccio di stupefacente mentre i bulbi confezionati in 63 involucri del peso di 110 grammi ciascuno sono stati sequestrati.

L’operazione è avvenuta mentre nell’auto di uno degli arrestati c’era un bambino. Denunciata dai carabinieri la mamma che al momento dello scambio si trovava all’interno del supermercato. La sostanza è molto diffusa nella comunità indiana, dove viene assunta anche per sostenere la fatica dei lavori più faticosi in agricoltura, ma è vietata. I bulbi masticati infatti hanno un effetto stupefacente e creano una dipendenza simile a quella da eroina.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto