missione umanitaria

Mezzo antincendio dei Vigili del Fuoco inviato in Ucraina

L'autobotte da 4000 litri destinata all'emergenza bellica

LATINA – Anche il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Latina ha inviato un proprio mezzo in Ucraina per aiutare le popolazioni colpite dalla guerra, nell’ambito delle disposizioni date dal Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, per contribuire alla missione umanitaria.
Il mezzo è partito giovedì all’alba dalla sede di piazzale Carturan alla volta dell’Emilia Romagna da dove con altri mezzi arrivati da molte parti d’Italia sarà traferito, attraverso la linea ferroviaria, nel Paese in conflitto.
Si tratta – spiega in una nota il Comando dei vigili del Fuoco di Latina – di un mezzo con serbatoio di acqua da 4000 litri, completo di attrezzature antincendio, preparato per fronteggiare gli scenari d’incendio connessi con l’emergenza bellica in atto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto