TEATRO BERTOLD BRECHT
Tre pontini per la prima

come ghiaccio coi cocktailFORMIA – Il 6 febbraio alle 21.00  presso il Teatro Bertolt Brecht di Formia andrà in scena la prima dello spettacolo teatrale “Come il ghiaccio coi cocktail”, tratto dalla raccolta “Rumore di cicale” di Emanuele Gaetano Forte.

Michele è un giovane proveniente da una famiglia modesta impegnato nella difficoltosa sopravvivenza ad un sabato sera estivo, in una pineta troppo affollata, dove si consumano cocktail troppo costosi per le sue “Superga scassate”. Michele, naturalmente desideroso di poter ostentare lo stesso livello di benessere dei suoi coetanei, ha deciso di vendere braccialetti e collanine della comunione per investire il ricavato in hascisc da spacciare, e quel sabato sera si appresta a superare il Garigliano per avventurarsi in una nottata lunghissima che, nel bene e nel male, non dimenticherà più.

Ad interpretare Michele , e tutti gli altri personaggi in questo ritratto di giovani di provincia, è Elio D’Alessandro, giovane e promettente attore formiano diplomato allo Stabile di Torino. La regia e di Edoardo Palma ed Emanuele Gaetano Forte, giovani autori del golfo, premiati in diversi festival per i loro lavori in campo cinematografico e adesso alle prese con la loro prima regia teatrale.

Lo spettacolo è nato da una residenza al Teatro di Limosa e dalla collaborazione con il Teatro Bertolt Brecht e Full of Beans, neonata associazione culturale impegnata nel campo dell’audiovisivo e più in generale della arti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto