Lascia l’auto e scompare, allarme a Ventotene, si cerca un ragazzo dell’isola

Vigili del fuoco, carabinieri e capitaneria al lavoro. Disperso anche un uomo nel mare di Sabaudia

Shares

ventotene veduta aerea

VENTOTENE – Sono in corso a Ventotene le ricerche di un ragazzo di 24 anni dell’isola, D’A.C., che non è rientrato a casa. L’auto del giovane è stata invece trovata secondo le prime informazioni nei pressi di Punta Pascone il luogo dove lo scorso anno si era tolta la vita la cugina. Le ricerche vengono condotte dai vigili del fuoco con l’elicottero e le squadre Saf e Tas specializzate  e con l’ausilio delle unità cinofile, con la collaborazione dei carabinieri e della Capitaneria. Partecipa alle operazioni di ricerca anche il Sindaco di Ventotene Giuseppe Assenso. “Alle ore 12.45 di questa mattina le operazioni di ricerca continuano con grande impegno di tutte le forze operative coinvolte nell’ intervento, ma del giovane scomparso non si è avuta alcuna traccia utile al suo ritrovamento”, comunica una nota dei Vigili del fuoco. Nel primo pomeriggio le ricerche in mare sono state sospese a causa delle cattive condizioni meteorologiche.

SABAUDIA – Hanno fatto il bagno in mare sulla spiaggia di Sabaudia, nel primo pomeriggio, quattro stranieri, sembra di nazionalità indiana, ma forse a causa delle forti correnti non sono riusciti a tornare a riva. Alle 16 è scattato l’allarme alla centrale operativa dei vigili del fuoco. Del gruppo solo tre sono stati portati in salvo, uno dei quali in condizioni critiche. Mentre un quarto uomo risulta tutt’ora disperso. Al momento sono in corso le ricerche con l’elicottero dei vigili del fuoco insieme ai mezzi della Capitaneria di Porto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto