superlega

Ninfa vince a Verona 3-2

Latina prevale al tiebreak

(foto Top Volley)

(foto Top Volley)

LATINA – Ninfa espugna il campo della Calzedonia al tiebreak e incamera due punti pesanti per la classifica nella 15ma giornata della SuperLega UnipolSai. La vittoria arriva al tiebreak, per la settima volta in questa stagione, con Ninfa che è riuscita a risorgere due volte: la prima dopo aver perso in malo modo il quarto set, la seconda nel tiebreak sotto di 6-1 trascinata al servizio da Simon Hirsch.

“Grande vittoria in un campo difficile con una delle cinque grandi del campionato – commenta Daniele Sottile –  Abbiamo lottato, siamo stati sempre in partita. A volte sembrava vinta, poi persa e invece siamo riusciti a reagire al quinto set con una grande prova di carattere di tutta la squadra. Sono molto contento di questo risultato”.

 

IL TABELLINO

Calzedonia Verona-Ninfa Latina 2-3 (25-22, 22-25, 18-25, 25-19, 13-15)

Calzedonia Verona: Kovacevic 20, Anzani 10, Bellei 10, Sander 20, Zingel 14, Baranowicz 3; Pesaresi (L), Gitto, Lecat 7, Spirito. Ne: Frigo (L), Starovic, Bucko. All. Giani

Ninfa Latina: Maruotti 12, Rossi 2, Hirsch 25, Sket 15, Yosifov 6, Sottile 5; Romiti (L), Tailli, Mattei 4, Krumins, Pavlov 3. Ne: Ferenciac. All. Placì

Arbitri: Cappello, Puecher

Note durata set: 29‘, 31‘, 29‘, 30‘, 19‘. Totale 2h18’

Spettatori 2870

Verona: battute vincenti 5, sbagliate 19, muri 8, errori 33, attacco 52%

Latina: bv 5, bs 6, m 12, e 13, a 46%

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto