turismo

Latina, il tour dei Cammini fa tappa a Foro Appio

L’Italian Wonder Ways fa tappa a Borgo Faiti sabato 24 settembre

Il Foro Appio Mansio Hotel realizzato lungo il Cavata

Il Foro Appio Mansio Hotel realizzato lungo il Cavata

LATINA – L’Italian Wonder Ways fa tappa a Borgo Faiti sabato 24 settembre. Il tour – nato in occasione del Giubileo straordinario per promuovere i Cammini quale prodotto turistico – è entrato nella sua ultima fase: a partire da oggi e fino al prossimo 28 settembre, cinque gruppi di giornalisti e bloggers provenienti da tutto il mondo saranno impegnati a percorrere alcuni tratti dei Cammini del Centro Italia (Via di Francesco, Via Lauretana/Cammino Francescano della Marca, Cammino di San Benedetto, Via Francigena, Via Amerina). Questo sabato alle ore 13:00 uno dei cinque gruppi di camminatori sarà al Foro Appio Mansio Hotel di Borgo Faiti, tra l’antica Via Appia e il fiume Cavata, per partecipare ad un evento dedicato.

I “pellegrini” potranno gustare un light lunch con prodotti tipici locali, offerto da Paolo Galante (Presidente Federalberghi di Latina); seguirà una visita al grande casale di Posta a tre piani disegnato dal Valadier alla fine del Settecento, diventato oggi un accogliente Mansio Hotel, nel rispetto dei vincoli dettati dalla Soprintendenza Archeologica. All’interno della struttura è allestita la Mostra documentaria sulla Via Francigena del Sud, curata da Luigi Sarallo dell’Associazione Culturale Pontina e realizzata in collaborazione con l’arch. Luca Falzarano. I viaggiatori potranno poi assistere a un concerto dell’artista Cristiano Lui, organizzato dalla Fondazione Campus Internazionale di Musica e fare un’escursione in canoa lungo il Fiume Cavata con l’esperto escursionista Saverio D’ottavi. Per l’occasione verranno inoltre allestiti tre banchi d’assaggio con le migliori eccellenze enogastronomiche locali: i vini offerti dalla Strada del Vino della Provincia di Latina, gli olii della DOP “Colline Pontine”, ricotte e mozzarelle di bufala di alcuni produttori selezionati. Ai blogger del gruppo verrà infine consegnata una pen drive, con una selezione di materiali digitalizzati per la promozione turistica del nostro territorio, a cura dell’Assessorato al Turismo del Comune di Latina, su testi di Piergiacomo Sottoriva (Presidente della Fondazione Roffredo Caetani).

La candidatura per ospitare una tappa del tour internazionale è stata fortemente voluta dall’Assessore alle Attività Produttive e al Turismo Felice Costanti, che ha visto in questa operazione su vasta scala, tesa a pubblicizzare i cammini tra cui la Via Francigena del Sud, un’occasione per dare visibilità al nostro territorio e al modello di turismo lento su cui l’Amministrazione Comunale intende investire. «L’ottica con cui il tema dei cammini viene affrontato  – spiega Costanti – non è quella dei pellegrini, ma quella del viaggiatore/turista. Si tratta di un punto di vista diverso da quello fin qui affrontato: al viaggiatore/turista si offre la possibilità di vivere un’esperienza unica ed emozionante alla scoperta di percorsi e luoghi suggestivi fuori dalle rotte battute dal turismo di massa. Allo stesso tempo, l’iniziativa si pone come occasione per promuovere il nostro territorio e le sue eccellenze, in un’ottica di sviluppo sostenibile volto alla valorizzazione delle risorse ambientali e culturali di cui disponiamo».

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto