Contro la violenza sulle donne

Nella Sala Rai di Via Asiago, Clara Galante recita “Non sono stata finita”

La storia vera di Francesca nel poemetto per corpo e voce con Cinzia Pennisi al pianoforte

no-violenza-claraLATINA – Per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne il 25 novembre 2016, alle 21 nella Sala A di via Asiago 10 a Roma, è in scena “Non sono stata finita” poemetto scritto diretto e interpretato dall’attrice di Latina Clara Galante. “Un inno alla vita” lo definisce l’autrice, che recita accompagnata dalle musiche di Cinzia Pennesi al pianoforte.
“Non sono stata finita è un poemetto concertato per corpo e voce, uno straziante soliloquio sull’umiliazione della violenza e sul dolore della rinascita, una parabola di liberazione che va dal buio all’aria”, spiega Clara Galante, che qui recita cantando.

Ne abbiamo parlato con Clara Galante su Radio Luna in Qui Latina alle 11

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto