Nuovo deferimento per il Latina Calcio post Maietta

Il Procuratore generale apre l'azione contro Ferullo, Mancini e Regina Wainstein

Shares

LATINA  – Nuovo deferimento per il Latina Calcio e in arrivo ci sono altri punti di penalizzazione per la squadra nerazzurra, il deferimento è relativo al mancato pagamento degli stipendi di novembre e dicembre e per il mancato deposito della fideiussione.

Deferiti gli ex presidenti Angeli Ferullo e Benedetto Mancini e l’ex componente del Cda Regina Wainstein. Nella nota diramata dalla Figc si legge che il deferimento da parte del Procuratore generale al Tribunale federale è arrivato “per non aver depositato, entro il 31 gennaio 2017, una nuova garanzia dell’importo di € 500.000,00 in sostituzione di quella non più efficace prestata dalla GABLE INSURANCE AG depositata in sede di rilascio della Licenza Nazionale 2016/2017”.

Il sig. Benedetto Mancini è stato inoltre deferito per non aver corrisposto, entro il 16 febbraio 2017, gli emolumenti dovuti ai propri tesserati per le mensilità di novembre e dicembre e le ritenute Irpef e i contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ai propri tesserati per le mensilità di settembre, ottobre, novembre e dicembre 2016. La società è stata deferita a titolo di responsabilità propria e diretta.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto