BASKET - SETTORE GIOVANILE

Under 18, per i ragazzi della Benacquista attesa dallo spareggio con Ferrara

Vivi Basket Napoli -Itas Assicurazioni Latina Basket 69-52 (18-22, 37-27, 61-49)

LATINA- Il gruppo Under 18 Eccellenza della Benacquista Latina targata Itas Assicurazioni ha disputato l’ultima gara in programma nel Girone G  sul campo dell’ostica formazione del Vivi Basket Napoli, che accede direttamente in finale dopo aver superato i nerazzurri nella Fase Interregionale. Le due compagini hanno condiviso la prima posizione in classifica per tutta la durata dell’Interzona, anche i primi due quarti si giocano alla pari. I ragazzi della Latina Basket, complici anche le rotazioni ridotte per via di alcune assenze nel roster, calano di concentrazione con gli avversari che ne approfittano e allungano fino al definitivo 69-52 che li proietta direttamente alla Finale Nazionale di Udine. I pontini a restano in corsa per conquistare l’accesso alla Finale Nazionale grazie allo spareggio tra due settimane con la Vis Ferrara (terza classificata nel Girone D) in campo neutro ancora da definire.

Il capo allenatore nerazzurro Massimiliano Briscese ha commentato la gara al termine della gara Sostanzialmente abbiamo avuto un buon approccio all’inizio della partita e abbiamo tenuto testa ai padroni di casa per due quarti, poi la pressione difensiva, le costanti rotazioni e la buona pallacanestro giocata da parte dei nostri avversari, unitamente alle nostre rotazioni ridotte per via di alcune assenze, e alla conseguente stanchezza che ci ha fatto perdere un po’ di lucidità, hanno permesso a Napoli di allungare il divario e gestire la seconda parte di gara, sostenuta anche dal numeroso pubblico. Abbiamo il merito di essere riusciti a tenere per due periodi di gioco contro una formazione energica e con buona fisicità, ora però, prendiamo atto del risultato di questa partita, faremo tesoro dell’importante esperienza vissuta e siamo pronti a tuffarci completamente nella preparazione dello spareggio con Ferrara”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto