la scomparsa

Paolo Villaggio, il ricordo di Renato Chiocca: “Era sornione”

Il regista di Latina partecipò alle riprese di un doc su Panatta in cui Fantozzi recitava

Shares

LATINA –  Una fotografia di scena scattata al Tennis Club Parioli di Roma è stata pubblicata questa mattina dal regista di Latina, Renato Chiocca per ricordare l’attore Paolo Villaggio scomparso al Gemelli dove era ricoverato per le conseguenze del diabete di cui soffriva.

“Facevo l’aiuto regista di Mimmo Calopresti per un documentario su Adriano Panatta che si chiamava La Maglietta Rossa e Paolo Villaggio fu coinvolto per testimoniare il momento di grande popolarità che viveva allora il tennis”. Tutti infatti ricordano le estenuanti partite di Fantozzi sulla terra rossa. “Mi piaceva ricordarlo. E’ stato un grande attore, sornione, anche in un documentario, come quella volta, andava in scena con il gusto del racconto e della battuta”, sottolinea Chiocca.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto