Sindacale

Plasmon, per 95 lavoratori contratto di solidarietà di 24 mesi

L'incontro in Regione e l'accordo tra l'azienda e i sindacati Cgil, Cisl e Uil

 

LATINA- Sono 95 i lavoratori con un contratto di solidarietà che avrà la durata di 24 mesi. E’ l’esito dell’incontro che si è svolto alla Regione Lazio e che ha portato all’accordo tra l’azienda Heinz Plasmon e i sindacati Cgil, Cisl e Uil che permetterà di intraprendere una nuova fase di ristrutturazione e rilancio dello stabilimento. <A partire dal 21 maggio si apre una fase di ristrutturazione e riorganizzazione che prevede la diversificazione del prodotto, la creazione di una nuova linea di pastorizzazione e l’attrazione di nuovi mercati di vendita. In questo modo è possibile dare continuità lavorativa a tutti i 312 occupati e un nuovo futuro produttivo allo stabilimento>. La sigla dell’accordo arriva a conclusione di settimane di lavoro in cui, congiuntamente al Ministero dello Sviluppo economico, la Regione ha lavorato per scongiurare i licenziamenti collettivi annunciati in una prima fase.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto