Cronaca

Incendio al centro Al Karama, Di Cocco: “Va sgomberato e chiuso”

Manca la corrente da sabato, Enel mette e disposizione i gruppi elettrogeni

LATINA – Il Campo rom del centro Al Karama di Latina a causa di un incendio al quadro elettrico è rimasto senza corrente da sabato. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno spento le fiamme che minacciavano di espandersi. L’Enel ha messo a disposizione del centro, gruppi elettrogeni. “Quel posto – dice il portavoce di Fratelli d’Italia Gianluca di Cocco – è diventato un “ghetto”, dove queste persone convivono in promiscuità, in condizioni umane disastrose. L’accoglienza vera è fatta di assicurazione di servizi essenziali e, soprattutto, è fatta in vista di una temporaneità della permanenza degli “ospiti” in quel luogo. Ad Al Karama i servizi non ci sono. Il centro – conclude Di Cocco – va sgomberato e chiuso”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto