la cerimonia

Palestra Daniele Nardi, scoperta la targa a Sezze

L'intitolazione nella sua scuola, l'istituto Pacifici-De Magistris

SEZZE – Alpinista ed esploratore, il suo nome è ora impresso in una targa che lo ricorderà alle generazioni attuali e agli studenti futuri in quella che fu anche la sua scuola. La palestra dell’Istituto Pacifici De Magistris è stata intitolata questa mattina a Daniele Nardi.  Momenti di grande commozione per l’iniziativa voluta dalla dirigente dell’istituto, alla presenza dei familiari dell’alpinista scomparso sul Nanga Parbat. Sono stati la moglie Daniela e il piccolo Mattia con la dirigente Anna Giorgi a scoprire la targa nascosta dalla bandiera della pace.

E’ solo la prima di una serie di iniziative che ricorderanno l’uomo e lo scalatore scomparso all’età di 42 anni durante la Nanga Parbat Winter Expedition 2018-2019 cominciata alcuni giorni prima di Natale. Oggi stesso una fiaccolata partirà alle 21 dall’Anfiteatro per raggiungere la palestra di arrampicata del Centro Calabresi voluta fortemente da Nardi per consentire a ragazzi e adulti di imparare ad arrampicare ed essere in grado di scoprire le falesie dei Lepini e di godere della bellezza montagna.

La data non è stata scelta a caso. Oggi infatti ricorre un mese dall’ultimo contatto telefonico con l’alpinista.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto