l'incidente

Cisterna, guidava ubriaca la donna che ha distrutto una rivendita di frutta

Per lei 1088 euro di multa, 10 punti decurtati e patente sospesa

CISTERNA DI LATINA – Guidava ubriaca la donna di 55 anni che nel pomeriggio di ieri in Via Eschido, al confine tra Cisterna e Sermoneta è finita fuori strada con una Ford Fiesta danneggiando una rivendita di frutta e verdura. La polizia locale l’ha sottoposta agli accertamenti  di rito che hanno rilevato un tasso alcolemico ben superiore  al limite di legge.

“L’aumento del numero dei sinistri stradali legati alla guida alterata dall’uso di sostanze alcooliche e stupefacenti è un dato preoccupante. In ogni sinistro stradale – afferma il Comandante De Michelis – i conducenti verranno sottoposti a specifici accertamenti al fine di determinare l’eventuale assunzione di sostanze alcooliche e stupefacenti”.

Pesanti le sanzioni per la donna: 1.088,00 euro, multa aggravata proprio dalla circostanza di aver causato un sinistro stradale. Dieci i punti decurtati dalla patente che sarà sospesa per un periodo variabile tra 6 e 12 mesi, che sarà determinato dal Prefetto di Latina. Le è anche andata bene, perché nonostante l’impatto violento, nessuno è rimasto ferito, altrimenti i guai con la giustizia sarebbero stati più seri.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto