i dati Inps

Reddito di cittadinanza, il sussidio già erogato a oltre seimila pontini: 4418 a Latina

Trano M5S: "I Comuni possono utilizzare i percettori del reddito in lavori socialmente utili"

LATINA  – Sono alcune migliaia i cittadini della provincia di Latina che stanno già usufruendo delle erogazioni previste dal reddito di cittadinanza. Alla sede provinciale Inps di Latina sono arrivate 7.103 domande, di cui 4.418 già lavorate. Di queste 3.202 sono state accolte, mentre 1192 respinte.

Elevato il numero delle richieste anche a Terracina dove ne sono arrivate 3.340, di cui oltre duemila già processate con un totale di 1.639 cittadini che hanno già ottenuto il sussidio statale. Per l’agenzia di Formia infine le domande pervenute  sono 2.469 di cui processate 1.771 (accolte 1.292, respinte 470). La percentuale di accoglimento si è attestata attorno al 75%.

“Il reddito di cittadinanza funziona e nel frattempo i comuni potranno disporre dei percettori per alcune ore settimanali, inserendoli in lavori socialmente utili. Mi auguro che questa opportunità sia valutata ed utilizzata al meglio, specialmente da quegli enti che lamentano come causa di disfunzione dei servizi la carenza cronica di personale”, commenta il deputato pentastellato di Formia, Raffaele Trano che ha reso noti i dati.

“Ovviamente  – aggiunge il capogruppo della Commissione Finanze – si tratta solo della prima fase dell’entrata in vigore del provvedimento. A breve saranno individuate le figure dei “navigator”, ossia coloro che seguiranno puntualmente i beneficiari del reddito di cittadinanza nella riqualificazione professionale in funzione del reinserimento lavorativo”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto