l'ordinanza del Gip cario

Latina, maltrattamenti alla materna, educatrice sospesa dal servizio per un anno

Nei video dei carabinieri umiliazioni, insulti e e schiaffi

LATINA – Maltrattamenti su bambini della scuola materna. Con questa pesante accusa una maestra è stata sospesa dal servizio questa mattina. Sono stati i  carabinieri  ad eseguire l’ordinanza che dispone in via cautelare, per i gravi indizi emersi, “la sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio per 12 mesi” emessa dal Gip del Tribunale di Latina, Giuseppe Cario.

Tutto è partito dalla denuncia di un genitore che quando la figlia ha manifestato comportamenti diversi dal solito, ha deciso di andare a fondo. La piccola infatti appariva terrorizzata anche da semplici sgridate dei genitori, si copriva con le manine il capo, e poi mangiava poco e faceva fatica la sera a prendere sonno. Ma la cosa che ha insospettito di più i familiari, è stato  che la bambina mimava una scena forse vissuta fuori dalla famiglia, a scuola: schiaffi sulle mani.

Da qui le indagini, con i carabinieri che dopo aver installato telecamere in classe, hanno ripreso l’educatrice al lavoro, scoprendo comportamenti e atteggiamenti aggressivi, sia dal punto di vista psichico che fisico nei confronti di almeno otto bambini tra i 3 e i 4 anni. Minacce, insulti,  umiliazioni, ma anche percosse. Come quelle mimate dalla bambina.

 

9 Commenti

9 Commenti

  1. Francesca Onorati

    Francesca Onorati

    7 Maggio 2019 alle 13:35

    Solo un anno????? Assurdo

  2. Francesca Onorati

    Francesca Onorati

    7 Maggio 2019 alle 13:36

    E poi 3 o 4 anni

  3. Anna Colapinto

    Anna Colapinto

    7 Maggio 2019 alle 13:47

    Quale materna?

  4. Nello Paone

    Nello Paone

    7 Maggio 2019 alle 13:50

    Solo 12 mesi? Vergogna!

  5. Liliana Gambioli

    Liliana Gambioli

    7 Maggio 2019 alle 14:02

    1Anno???poi.?rinsavisce?????

  6. Simona Daniello

    Simona Daniello

    7 Maggio 2019 alle 14:20

    Perché non scrivete il nome della materna dico io perché ?

  7. Giovanna Barbato

    Giovanna Barbato

    7 Maggio 2019 alle 23:18

    Che vergogna le devono dare l’ergastolo

  8. Anna Morelli

    Anna Morelli

    7 Maggio 2019 alle 23:22

    Licenziata subito perché questo lavoro è amare i bambini

  9. Anna Morelli

    Anna Morelli

    7 Maggio 2019 alle 23:23

    Io la aspetterei fuori alla scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto