1 dicembre

Maratona di Latina, oltre mille al via domenica

LA VIABILITà

LATINA – Mille atleti per la maratona di Latina tanti se ne sono iscritti alla gara che partirà domenica da piazza San Marco, momento clue del 29° Grande Slam Uisp e 22° edizione della Maratona di Latina. Come di consueto, ai canonici 42 chilometri e 195 metri della regina delle gare podistiche saranno abbinate una Competitiva di km 10.300 e una stracittadina aperta a tutti, sulla distanza di due chilometri. A questa prenderanno parte le “Donne in Rosa” della Lilt, ormai presenze fisse dell’evento, insieme a svariate scolaresche. “Le iscrizioni per la “passeggiata”  – spiegano dalla Uisp – potranno essere effettuate anche un’ora prima dello start, fissato per tutti alle 9,30, mentre in queste ore si sta ultimando l’iter per le iscrizioni alle altre due gare: considerando le svariate adesioni dell’ultimo momento si va verso il sold out e sicuramente sarà superata la soglia dei mille partecipanti”.

Oltre alla presenza confermata di Giorgio Calcaterra, campione del mondo nella 100 km di Ultramaratona, si annunciano per domenica dei singolari protagonisti dell’evento pontino. Ai nastri di partenza ci saranno ben quattro fratelli, un caso probabilmente unico nel suo genere: si chiamano Annunziata, Tommaso, Giovanni e Simone e appartengono alla società “Rifondazione Podistica”. Da citare anche la partecipazione di un atleta non vedente, Raffaele Panebianco, affiancato dalla guida Gerardo Rinaldi.

Il presidente del Comitato Territoriale Uisp di Latina, Domenico Lattanzi spiega il percorso “pianeggiante che tocca le Piazze della Fondazione quali Piazza della Libertà e Piazza San Marco, transita sul lungomare, nel Parco Nazionale del Circeo – Lago di Fogliano, Villa Fogliano per poi fare ritorno al Centro cittadino”. “Un orgoglio per la nostra Città ospitare un appuntamento sportivo così affascinante come quello della Maratona. Ogni anno tantissimi maratoneti raggiungono Latina e hanno l’occasione, con la competizione, di scoprire un territorio ricco di storia e di bellezze naturali”

LA VIABILITA’ – E’ stata ordinata l’istituzione del divieto di circolazione e divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli in Piazza San Marco (nel tratto compreso tra Corso della Repubblica e Via Sisto V), escluso gli autorizzati, dalle ore 13,00 del 30 novembre alle ore 17,30 dell’1 dicembre e comunque sino al termine della manifestazione. Viene inoltre ordinata l’istituzione del divieto di circolazione e divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli in Corso della Repubblica (tratto compreso tra Via Cialdini e Via Gramsci) e Via Gramsci (tratto compreso tra Via Umberto I e Corso della Repubblica), sempre ad esclusione degli autorizzati, dalle ore 5,00 alle ore 17,30 dell’1 dicembre e comunque sino al termine della manifestazione.

Viene invece ordinata l’istituzione del solo divieto di circolazione dalle ore 09,30 alle ore 15,00 dell’1 dicembre (e comunque per il tempo strettamente necessario al passaggio degli atleti) in tutte le Vie e Piazze di proprietà comunale interessate dal percorso della gara. Anche in questo caso il divieto riguarda tutti i veicoli tranne gli autorizzati.

Di seguito il percorso:

Piazza San Marco – Stracittadina: Corso della Repubblica, Viale XXI Aprile, Via delle Medaglie d’Oro, Piazza della Libertà, Via Costa, Via Umberto I, Viale Gramsci, Piazza San Marco (arrivo stracittadina), Corso della Repubblica, Via Marconi, Via Isonzo, Rotonda della Pontina (poi divisione in due della corsa):

·         Competitiva: Via Ferrazza, Via Dottori, Via Tosi, Via Modigliani, Viale De Chirico, Via Campania, Via Toscana, Via Trentino,Via dell’Agora, Via Polusca, Via Isonzo, Via Marconi, Corso della Repubblica, Piazza San Marco (arrivo Competitiva).

·         Maratona: Via Isonzo, Str. Litoranea, Via Casilina Sud, Via Lungomare, Strada Colmata la Fossella, Str. Fogliano, Strada Litoranea, Str. Zi Maria, Str. Della Segheria, Via Isonzo, Via Ferrazza, Via Dottori, Via Tosi, Via Modigliani, Viale De Chirico, Via Campania, Via Toscana, Via Trentino, Via dell’Agora, Via Polusca, Via Isonzo, Via Marconi, Corso della Repubblica, Piazza San Marco (arrivo Maratona).

1 Commento

1 Commento

  1. Paola Fochesato

    Paola Fochesato

    28 Novembre 2019 alle 20:53

    Non se ne può più…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto