le voci

Provincia di Latina, bilancio approvato

Medici: "Ora siamo almeno in grado di investire su scuole e strade"

LATINA – Atto finale dopo il parere favorevole nell’ultima assemblea dei sindaci, il Consiglio provinciale ha approvato definitivamente all’unanimità nella seduta odierna il Bilancio di previsione 2020-2022. Tra le voci principali del documento contabile figurano 7 milioni di euro che saranno utilizzati per la manutenzione ordinaria e straordinaria della viabilità provinciale, 9 milioni per i Consorzi di Bonifica per interventi di manutenzione ambientale; 1 milione e mezzo di euro in arrivo dal Ministero come ristoro per la servitù nucleare destinato a interventi su viabilità, piste ciclabili e in generale miglioramento della qualità ambientale; 5 milioni per potenziare la formazione professionale e 3 per la  raccolta differenziata.

A breve la Provincia inoltre incasserà circa 4 milioni di euro per l’alienazione al Demanio dell’istituto Sani-Salvemini destinato a ospitare il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco.

Il presidente Carlo Medici  ha voluto ribadire come rispetto al passato la Provincia di Latina sia in grado di investire somme sulla manutenzione delle scuole e delle strade di sua competenza.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto