il premio

Le sei anime del fascismo in un libro inedito di Pietro Antonelli

Vince il Premio Città di Castello sezione saggistica

Shares

LATINA – “Le sei anime di un fascismo ancora vivo” di Pietro Antonelli è il vincitore del Premio Letterario Città di Castello 2020 sezione saggistica. Una bella soddisfazione per il giornalista di Latina già autore di “Littoria-Latina. La città di nessuno”, che ha seguito la cerimonia in collegamento video dal Regno Unito dove vive. Nel libro, che è inedito,  si analizzano i tanti volti dei fascismi di ieri e di oggi.

Secondo piazzamento nella stessa sezione per un’altra pontina Giorgia Pellorca con “A proposito di Realismo Magico…”

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto