in centro città

Rapina notturna in un bar di Latina, il titolare lo insegue: arrestato un algerino

L'intervento dei carabinieri del Norm

LATINA – E’ entrato in una caffetteria del centro di Latina, in Via Curtatone, ha preso una cassetta contenente duecento euro  e una bottiglia di liquore poi è fuggito inseguito dal proprietario dell’esercizio. E’ accaduto intorno  all’una di stanotte e i carabinieri del Norm della Compagnia di Latina hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino di nazionalità algerina.

Il 38enne,  in Italia senza fissa dimora, una volta raggiunto dall’uomo, nella colluttazione che ne è seguita, lo ha colpito a una mano con la bottiglia appena rubata e quando sono arrivati i carabinieri ha cercato di divincolarsi opponendo resistenza nel tentativo di guadagnare di nuovo la fuga.

Bloccato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

3 Commenti

3 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto