era evaso

Latina, auto danneggiate e saccheggiate, preso il ladro delle Torri Baccari e Pontina

La refurtiva a disposizione dei proprietari

LATINA – Aveva saccheggiato, danneggiandole, prima sei  auto parcheggiate sotto  la Torre Baccari, poi stanotte, dodici vetture ferme nel parcheggio condominiale privato della Torre Pontina, chiuso e dotato di cancello elettronico. Le telecamere però lo hanno ripreso ed è stato arrestato dalla Polizia l’autore, un uomo di 54 anni di Latina. Doveva essere agli arresti domiciliari.

Ingenti i danni per i proprietari delle auto, che hanno trovato i finestrini infranti e le auto svuotate.

Dall’analisi dei sistemi di videosorveglianza, la Polizia intervenuta ha riconosciuto l’uomo che veniva immortalato in tutte le fasi dello scassinamento e del furto, nonostante tentasse di nascondersi alle telecamere e ne avesse anche danneggiata una. Identificato dagli investigatori, l’uomo è stato raggiunto a casa e durante la  perquisizione eseguita sono stati trovati oltre agli abiti perfettamente riconoscibili usati nel corso dei furti, anche buona parte della refurtiva, che sarà successivamente riconsegnata ai proprietari.

L’arrestato, che si trova agli arresti domiciliari per una rapina compiuta nel 2019, è stato arrestato anche due settimane fa dai poliziotti, per evasione e furto all’interno di un supermercato; oggi un altro arresto, su disposizione del pm Andrea D’Angeli, questa volta per furto pluriaggravato ed evasione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto