la tragedia nella notte

Lutto per il Latina Calcio 1932, muore la figlioletta del calciatore Tortolano

La bimba di due anni era stata portata ieri al Bambino Gesù

LATINA – Esprime sgomento “per la dolorosa perdita della piccola Ginevra, figlia di Emiliano e Giorgia Tortolano”, il Latina Calcio 1932. Il presidente Terracciano, la squadra, lo staff tecnico e la società tutta, si stringono al dolore che ha colpito il calciatore nerazzurro.

La bambina di due anni, a quanto si apprende, soffriva sin dalla nascita di alcuni problemi di carattere respiratorio e ieri mattina, quando i genitori sono andati a svegliarla si sono accorti che stava male e hanno chiamato l’ambulanza che l’ha trasferita al Bambino Gesù di Roma.

Alcuni tifosi, appresa la notizia, conoscendo il grande amore del calciatore per la sua piccola, avevano raggiunto l’ospedale pediatrico per manifestare la loro solidarietà all’attaccante e vicecapitano della squadra, molto apprezzato. Tortolano ha infatti iniziato la sua carriera a Latina ed è poi tornato l’estate scorsa a vestire la magia nerazzurra.

Le cure dei sanitari dell’ospedale romano specializzato nella cura dei bambini, non sono bastate a salvare la vita della piccola Ginevra che nella notte si è spenta. I funerali non sono ancora stati fissati.

(La foto che pubblichiamo è stata postata dalla società sportiva sulla pagina Fb del Club).

50 Commenti

50 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto