Via anche ai vaccini a domicilio

Covid, partono oggi a Latina e Terracina le vaccinazioni con AstraZeneca

La Asl: 97 nuovi casi positivi a Latina e provincia

LATINA – Oggi anche nella Asl di Latina si rinforza la campagna vaccinale contro il covid: raddoppio delle dosi al Goretti per gli ultraottantenni e partono le vaccinazioni agli under 55 con il vaccino AstraZeneca. Al netto dello scontento registrato tra i sanitari libero professionisti per il ritardo con cui accedono alla vaccinazione, per la non inclusione nel piano dei collaboratori di studio e non ultimo per il tipo di vaccino che è diverso da quello usato per i medici del settore pubblico, oggi si comincia.

Al centro sociale per anziani Vittorio Veneto nel capoluogo e al Fiorini di Terracina si procede con la somministrazione delle dosi ai sanitari libero professionisti sotto i 55 anni. Si tratta di 280 dosi al giorno per arrivare a 400 nella prossima settimana: “E’ molto importante bloccare il virus in modo massivo e sincrono impedendone la circolazione non solo nella popolazione più fragile ma anche in quella meno fragile ma più esposta, riducendo i contagi evitando di non avere una terza ondata epidemica nei prossimi mesi – dicono dalla Asl – .  Per questo insegnanti, forze dell’ordine e lavoratori socialmente utili devono essere protetti affinché si preservino i servizi essenziali e irrinunciabili come l’educazione, la sicurezza e l’assistenza sociale come da raccomandazioni ministeriali”. E saranno infatti queste le prossime categorie.

A Formia presto sarà attivato un nuovo centro che si affiancherà a quello presente all’ospedale ‘Dono Svizzero’ dove si stanno vaccinando gli over 80.

VACCINAZIONI DOMICILIARI – Mentre partiranno da Sezze questa mattina anche le vaccinazioni domiciliari con il vaccino Pfizer, per chi a causa di accertate patologie o per altre ragioni stringenti, è impossibilitato a spostarsi da casa per raggiungere uno dei cinque centri vaccinali istituti dalla Asl di Latina (presso gli ospedali  Goretti, San Giovanni di Dio e Dono Svizzero e nelle due case della Salute di Aprilia e Priverno)

CONTAGI  – L’ultimo dato relativo ai nuovi contagi da covid e relativo a domenica 14  febbraio indica 97  positivi. deceduto per il virus un paziente di 92 anni.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto