e' ormai un simbolo

Valerio Catoia, testimonial della Polizia Postale contro gli odiatori

Nuovo riconoscimento per l'atleta e Alfiere della Repubblica di Latina

LATINA – Arriva un altro riconoscimento per Valerio Catoia. L’alfiere della Repubblica di Latina, con Sindrome di Down, è stato scelto dalla Polizia Postale come testimonial nella nuova campagna educativa contro l’odio online. Il ragazzo, che è un nuotatore, divenuto famoso quando nel mare della  Bufalara, tra Latina e Sabaudia, ha salvato una bambina che stava per annegare tra le onde, alcuni mesi dopo l’impresa è stato bersaglio di haters sui social e la sua storia è finita in un fascicolo d’inchiesta le cui indagini si sono chiuse non senza conseguenze per chi lo ha insultato.

Ieri sera  Valerio, che ha un sorriso disarmante e una famiglia che lo segue moltissimo e si batte contro le discriminazioni, è stato tra i protagonisti di un servizio di Presa Diretta su Rai Tre e al termine della puntata il conduttore giornalista Riccardo Iacona ha dato notizia della decisione della Polizia Postale.

L’atleta di Latina è ormai un simbolo e un esempio per tutta Italia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto