la ricostruzione della polizia stradale

Incidente mortale a Latina, in viale Le Corbusier perde la vita Giulia, 25 anni di Cisterna

Brusca frenata per evitare una minicar poi l'impatto contro i cassonetti stradali

LATINA – Tragedia nella notte a Latina dove una ragazza di 25 anni ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto su Viale Le Corbusier. Secondo  la Polizia Stradale di Terracina che ha svolto i rilievi, intorno alle 22,30 lo scooter sul quale la giovane viaggiava insieme con il ragazzo, ha sbandato dopo una brusca frenata effettuata per evitare l’impatto con una minicar che si immetteva sul tratto di strada, a  poche decine di metri dallo svincolo della Pontina. Sull’asfalto sono rimasti i segni della frenata e della successiva carambola terminata con i due sbalzati contro alcuni cassonetti stradali. La minicar guidata da un minorenne è stata solo sfiorata, invece.

Gravissime le ferite riportate dalla passeggera, Giulia Crispino di Cisterna che si è spenta poche ore dopo l’arrivo al pronto soccorso del Goretti. (la foto è un frame del servizio girato da Luigi Papa per Lazio Tv). Ferito anche il conducente della moto che è ricoverato in ospedale, ma non è in pericolo di vita. Giulia, che aveva compiuto gli anni ad aprile, aveva aperto da poco un’attività commerciale nel centro di Latina con il suo fidanzato. All’obitorio dell’ospedale è stato eseguito l’esame esterno sul corpo alla presenza dei familiari della giovane.

Nell’inchiesta aperta dalla Procura entrambi i conducenti sono stati iscritti sul registro degli indagati per omicidio stradale.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto