serie C

Il Latina gioca ad Avellino, Di Donato: “Avversari tosti, ma non ci snatureremo”

Il tecnico dei nerazzurri in conferenza stampa illustra il match

LATINA – “L’Avellino è una squadra tosta, noi non dobbiamo sbagliare, ma non ci snatureremo”. Lo ha detto Mister Daniele Di Donato questa mattina  presentando la gara in programma alle 20,30 di domenica 12 settembre nello storico stadio Partenio dove i nerazzurri affronteranno la terza giornata del campionato di Lega Pro.

“Dobbiamo credere in quello che stiamo facendo, continuare su questa strada, cercare ancora di più di crescere. La strada è ancora lunga e ci sono tante piccole lacune da colmare”, ha detto Di Donato rispondendo alle domande dei giornalisti.

Il Latina è reduce da una sconfitta in casa del Palermo e da una bella vittoria in casa contro la Paganese. Inoltre due protagonisti sono pronti a rientrare nel Latina. Hanno scontato la squalifica e torneranno a disposizione, infatti, i centrocampisti Amadio e Marcucci: per il primo sarà il debutto, il secondo proverà a riscattare l’espulsione rimediata nel match d’esordio a Palermo. Nonostante le limitazioni della fidelity card, una sorta di tessera del tifoso obbligatoria per le partite ritenute a rischio per l’ordine pubblico, diversi sostenitori pontini affronteranno la trasferta in Campania. Sono stati messi a disposizione degli ospiti 250 biglietti.

I CONVOCATI –

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto