22 dicembre

Pnrr, Procaccini promuove un convegno on line per offrire una guida pratica ai Comuni

L'europarlamentare di Terracina: "Ecco come riuscire a cogliere le opportunità"

LATINA – Un convegno online a carattere nazionale per offrire una guida pratica per cogliere le opportunità del PNRR (il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) in termini di investimenti pubblici, con interventi estremamente utili e concreti. E’ in programma domani l’iniziativa promossa dall’europarlamentare di Fratelli d’Italia-ECR, Nicola Procaccini, una diretta web sulle pagine social di Nicola Procaccini e sulla pagina facebook di Fratelli d’Italia, il 22 dicembre alle ore 17,30
All’incontro prenderanno parte diversi relatori esperti del settore, tra cui il prof. Luciano Monti, docente di Politiche dell’Unione Europea all’Università LUISS di Roma; il giornalista del quotidiano Il Sole 24 Ore, Gianni Trovati; il presidente della Regione Marche e membro della cabina di regia del PNRR, Francesco Acquaroli; il vice presidente di ANCI Lazio, Daniele Sinibaldi; l’esperto in europrogettazione, Guido Mattei. A introdurre gli interventi sarà Federico Palla, che si occupa di agevolare l’accesso ai bandi del PNRR da parte delle pubbliche amministrazioni, mentre il giornalista Fabio Benvenuti sarà il moderatore del convegno.
Le conclusioni dell’evento sono affidate proprio all’europarlamentare Nicola Procaccini che spiega: “L’obiettivo che ci siamo posti è figlio della mia precedente esperienza di sindaco,  ovvero mettere a conoscenza gli amministratori locali non soltanto delle opportunità che sono contenute nel PNRR, questo grande piano di investimenti pubblici, ma anche come riuscire a cogliere tali opportunità. Quindi, attraverso questo convegno che vede intervenire tanti esperti tra cui qualificati euro-progettisti, vogliamo dare una risposta, offrire una guida pratica per attingere a queste opportunità per cambiare le città, costruire nuove scuole, impianti sportivi, opere sociali.  Ho la consapevolezza che rischiamo di non essere attrezzati per sostenere questa sfida. Noi come Fratelli d’Italia abbiamo un approccio sempre molto concreto, forse perché tutti abbiamo fatto la gavetta di pubblici amministratori e quindi ci poniamo dalla parte di chi deve tradurre queste opportunità in atti concreti. Alcuni bandi sono già in scadenza, bisogna correre. Gli enti locali sono fondamentali, sono il luogo amministrativo dove si realizzano le risposte concrete ai problemi seri e i sindaci devono essere messi in condizioni di mettere a terra questo PNRR, anche prevendendo un aumento di personale. I Comuni scontano un deficit in termini di numero e anche di preparazione del personale e devono essere messi in condizioni di operare. Dobbiamo di corsa metterci al pari. Quello che proponiamo è un evento di servizio estremamente pratico, tanto che abbiamo inserito tra i vari interventi previsti anche la spiegazione sintetica, fase per fase, di un bando del PNRR attualmente in corso”, conclude Procaccini.

Hanno dato la loro adesione, e saranno collegati per seguire l’incontro, numerosi amministratori appartenenti a diverse aree politiche e dirigenti comunali.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto