bollettino 9 gennaio

Covid, 719 nuovi casi e 1888 recuperi. Sono i positivi delle farmacie ancora non conteggiati

In sorveglianza a casa perché positivi al virus quasi 16mila pontini

LATINA – Sono 719 i nuovi positivi a Latina e provincia registrati nel bollettino Asl di oggi 9 gennaio (a fronte di 302 tamponi e 2222 test rapidi). Nel documento ufficiale della Asl  vengono però anche riportati i cosiddetti “recuperi” ovvero le positività non ancora registrate, ma comunque emerse dai tamponi eseguiti nelle farmacie pontine nei giorni scorsi e precisamente tra il 31 e il 7 gennaio, per un totale di altri 1888 casi che si aggiungono a quelli già comunicati.  Nel bollettino che fotografa la situazione delle scorse 24 ore non ci sono stati decessi e i ricoveri sono stati due, un paziente trattenuto al Goretti, un’altro trasferito a Roma.

IN SORVEGLIANZA – In sorveglianza a domicilio ci sono ormai 15960 cittadini pontini con il covid (alcuni con sintomi affrontabili a casa, ma anche molti asintomatici come avviene spesso tra chi ha già fatto la terza dose) e oltre 17mila sono in sorveglianza come contatti stretti di positivi.

I COMUNI – Latina registra ancora numeri record: 235 casi sui 719 emersi nelle ultime 24 ore ai quali si aggiungono 379 “recuperi” di positività ancora non registrate. Numeri molto alti anche ad Aprilia dove ne sono emersi 103 e  434 sono stati i recuperi per una cifra che racconta ben altra situazione rispetto a quella descritta dagli ultimi dati che vedevano la città del nord pontino in discesa. pesanti i dati anche a Fondi, 22 casi nel bollettino di oggi e ben 243 recuperi e a Terracina con 72 positivi nelle ultime 24 ore e 194 casi recuperati.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto