oggi l'autopsia

Tragedia a Fondi, 13enne muore dopo aver mangiato un panino con le amiche. Ipotesi shock anafilattico

Martina è tornata di corsa a casa, ma per lei non c'è stato nulla da fare

FONDI – Tragedia a Fondi dove una 13enne è morta improvvisamente dopo aver avuto un forte malore. Da quanto si apprende l’adolescente era uscita con le amiche di pomeriggio e ha mangiato un panino al salame, ma si è sentita male e ed è voluta tornare a casa velocemente. Il tempo di raggiungere l’abitazione dei genitori ed è crollata a terra priva di vita.  Sul posto il vano intervento del 118 chiamato dai familiari disperati, per tentare di soccorrere la ragazza nella speranza che si potesse ancora rianimare, ma non c’è stato nulla da fare.

Sul caso la Procura della Repubblica di Latina ha aperto un’inchiesta. Indagano i carabinieri della tenenza di Fondi che hanno svolto i primi accertamenti coordinati dal pm Valerio De Luca. Probabilmente ad uccidere Martina Quadrino, questo il nome della giovanissima, è stato uno shock anafilattico, ma solo l’autopsia potrà stabilire con certezza le cause del decesso.

L’esame autoptico è previsto per oggi, poi la salma tornerà alla famiglia per i funerali.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto