l'emergenza in mare

Si sente male in barca, soccorso congiunto per un 15enne spagnolo al largo di Palmarola

La staffetta tra un elicottero della Guardia Costiera, il 70°Stormo dell'Aeronautica Militare e personale del 118

LATINA – Un ragazzo di 15 anni spagnolo è stato soccorso a bordo di un’imbarcazione al largo di Palmarola dove si era sentito male. E’ accaduto giovedì 11 agosto, durante una missione di pattugliamento costiero, quando un elicottero della Guardia Costiera di Catania temporaneamente in attività presso l’aeroporto militare di Pratica di Mare intercettava, al largo dell’isola di Palmarola il segnale di richiesta soccorso proveniente da una imbarcazione. A bordo, il giovane necessitava di urgenti cure mediche. Effettuato il recupero, il pilota dell’elicottero si dirigeva verso l’aeroporto militare di Latina, dove il personale del 70° Stormo immediatamente  predisponeva il necessario supporto sanitario e logistico, schierando in prossimità dell’area di atterraggio, la propria ambulanza, con personale medico e assistente sanitario che prestava i primi soccorsi al giovane paziente e ne stabilizzava le condizioni di salute.

Nel frattempo, l’ufficio Operazioni predisponeva le operazioni di rifornimento del velivolo e garantiva l’accesso al personale del 118 che, informato dal pilota della guardia costiera inviava presso lo Stormo una propria ambulanza. Il giovane paziente  veniva quindi affidato alle cure dei sanitari del 118  per il trasporto dello stesso presso l’ospedale Goretti di Latina. La delicatezza delle sue condizioni ne ha poi consigliato un ulteriore trasferimento al Bambino Gesù di Roma.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto