21 settembre

Al Circolo cittadino incontro con i candidati alle politiche “Per un’Italia europea”

L'iniziativa del Movimento Federalista Europeo “Altiero Spinelli” di Latina

LATINA – Si terrà mercoledì 21 settembre dalle ore 17 presso il Circolo cittadino di Latina in Piazza del Popolo, 2, un incontro con i candidati alle prossime elezioni politiche italiane del 25 settembre.
L’iniziativa “Per un’Italia europea” è organizzata dalla sezione del Movimento Federalista Europeo e della Gioventù Federalista Europea “Altiero Spinelli” di Latina ed è rivolta a tutti i rappresentanti dei partiti e movimenti politici in competizione per l’attribuzione di seggi alla Camera dei deputati e al Senato della Repubblica.
L’evento vuole sollevare un’analisi critica, ma ricca di spunti e proposte, in merito alle azioni politiche che l’Italia dovrà mettere in campo in ambito europeo dopo le elezioni del prossimo 25 settembre. Partendo dai punti programmatici contenuti nell’Appello del Movimento Federalista Europeo per le elezioni politiche 2022 già sottoscritto da alcuni candidati (https://www.mfe.it/port/index.php/prima-pagina/interventi/4991-per-un-italia-europea).
Il ruolo che l’Italia ricopre all’interno dell’UE è senza dubbio rilevante e le sfide che dovrà essere in grado di affrontare hanno una dimensione non soltanto europea, bensì mondiale: “Riguardano la pace o la guerra, la libertà o la sottomissione, la democrazia o l’autocrazia, il progresso o la reazione; e dipendono innanzitutto dalla nostra capacità di perseguire e difendere i nostri valori e il nostro modello politico uniti come Europei”, come si legge nell’Appello del MFE.
Nel corso dell’evento i candidati avranno modo di interagire con gli elettori e saranno loro poste delle domande sia dai militanti federalisti della sezione MFE-GFE di Latina, che dalla stessa platea di partecipanti.
Hanno confermato, finora, la loro presenza i candidati Adriana Calì (Movimento 5 Stelle), Stefano Vanzini (Partito Democratico), Tommaso Malandruccolo (Partito Democratico), Federica Di Sarcina (Alleanza Verdi e Sinistra italiana), Tiziano Lauri (Azione – Italia Viva).

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto