La Guardia costiera sventa due naufragi a Ponza e Palmarola. Salve 10 persone

guardia costiera gaetaPONZA – Due emergenze in mare ieri a Palmarola e Ponza. Nel primo caso una barca di 19  metri condotta da un imprenditore romano è finita sulla secca degli Zirri rischiando di affondare per una falla che si è prodotta nello scafo. Il proprietario che era con la famiglia, moglie e figlia di tre anni,  e la baby sitter sono stati soccorsi e salvati dalla guardia costiera. Lo yacht è stato rimorchiato in porto.
Emergenza simile per un’imbarcazione di dimensioni più piccole incagliatosi sugli scogli fuori “Cala Brigantino” dove un’unità veloce della Guardia Costiera ha evitato l’affondamento facendo spiaggiare il natante. Le sei a bordo sono state tratte in salvo e sbarcate a cala Feola  in buone condizioni di salute.
I

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto