Pronto soccorso di Formia nella sporcizia

Il consigliere regionale Giuseppe Simeone, chiede intervento del direttore generale Asl

medici_ospedaleFORMIA – “Lo stato in cui si trova la sala di attesa del Pronto soccorso dell’ospedale Dono Svizzero di Formia è vergognoso – scrive in una nota il consigliere regionale di Forza Italia, Simeone – Il luogo deputato ad accogliere persone già gravate dal disagio della malattia dovrebbe essere impeccabile sotto ogni profilo. Invece, è segnato dall’ incuria”.

Gli utenti sono costretti infatti, a sostare anche per ore, su sedie rotte, circondati dai muri che portano i segni della polvere mai rimossa, in locali dove i pavimenti sono talvolta sporchi. “A seguito delle segnalazioni di molti cittadini – scrive Simeone – ho inviato una nota al direttore generale della Asl di Latina, Michele Caporossi, perché verifichi immediatamente le ragioni di questa carenza di pulizia nella sala d’attesa del pronto Soccorso di Formia e perché intervenga urgentemente per ripristinare lo stato degli ambienti per garantire all’utenza un contesto salubre ed idoneo ad accoglierli. Continuerò a vigilare – aggiunge – affinché questo ennesimo gap della sanità nella provincia di Latina sia al più presto recuperato perché per rilanciare la sanità pontina in un’ottica di efficienza e di qualità dei servizi non si può prescindere dalla manutenzione ordinaria di cui la pulizia e l’igiene sono il simbolo”.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto