Verso Latina-Avellino, Beretta: vincere è una volontà

Oggi sopralluogo al Francioni della Questura per il nuovo settore ospiti

beretta primo pianoLATINA– “La necessità di vincere è una volontà”, Mario Beretta non usa mezzi termini nel presentare la sfida di domani al Francioni contro gli irpini che non hanno mai vinto. “Dobbiamo sempre fare il calcolo con gli altri- ha detto il tecnico nerazzurro in conferenza stampa – l’Avellino è una squadra forte ma noi siamo consapevole delle qualità importanti che abbiamo in squadra”. Dopo due pareggi consecutivi (Vicenza e Livorno), il Latina cerca un successo per lanciarsi nei quartieri alti della classifica. A dirigere la partita Sarà Leonardo Baracani di Firenze, 40 anni. Intanto sono 420 i tifosi irpini annunciati a Latina, troveranno posto in un settore ospiti realizzato ad hoc nella tribuna coperta laterale.
Poco fa è terminato un sopralluogo della Questura, insieme ai tecnici del Comune, del Genio Civile e dei vigili del fuoco per valutare il rispetto dei parametri di sicurezza della nuova area dove temporaneamente prenderanno posto i tifosi avversari. Il calcio di inizio domani alle 15. “Il caldo si farà sentire – ha sostenuto Beretta – bisognerà essere bravi a idratarsi, finora abbiamo sempre giocato di sera e contiamo di non dover subire questo aspetto”.
 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto