WATERPOLO SERIE A2 GIRONE SUD

Latina Pallanuoto: Rivincita con Waterpolo Bari

Appuntamento domani alle 15.00 per la sfida Latina-Bari nella piscina di Anzio

LATINA- Domani, sabato 29 aprile 2017, i ragazzi della Latina Pallanuoto sotto la guida di Coach Tofani cercano la rivincita tra le mura amiche di Anzio nella diciannovesima giornata di Campionato di Serie A2, Girone Sud. Ospita nell’impianto di “casa” la formazione pugliese Waterpolo Bari, all’andata era finita 9-8 lo scorso 4 febbraio. I pugliesi si ritrovano in quinta posizione in classifica a quota 35 punti mentre i pontini reduce da una brutta prestazione sul campo della RN Salerno a 27 punti, vogliono fare di più. Le parole del Capitano nerazzurro Marco Aiellosabato ci aspetta una partita dura, contro una squadra in forma che  conosciamo molto bene, visto che è nostra avversaria da ormai tre anni. Dal canto nostro giocheremo senza il mio Compagno di ruolo e attuale miglior marcatore di squadra al quale speriamo non si aggiunga anche la squalifica del nostro Allenatore. Ciò nonostante, la storia di questo campionato ci insegna che anche in condizioni proibitive, questa squadra ha saputo tirare fuori il meglio e sono sicuro che farà una grande prestazione se giocherà aiutandosi, come abbiamo fatto nelle migliori partite della stagione”. Infatti, Tofani dovrà fare a meno dell’apporto del centroboa Marco Parisi squalificato la scorsa giornata per due turni dopo un episodio ancora poco chiaro. Ospiti oggi su Radio Luna, proprio il capitano Aiello insieme al giovane compagno Giovanni Barberini nel programma di Gianmarco Callari Drive Time Show alle 16.00 con Arianna Salpietro.

Latina e Bari seguono la stessa strada, negli ultimi due anni le formazioni militavano insieme in Serie B poi saliti insieme in A2, un remake dello scorso campionato: i nerazzurri avevano perso nel girone di andata per un punto mentre al ritorno si è fatta valere superando gli avversari. Le due squadre rivelazione scenderanno in campo per una sfida difficile “veniamo dalla brutta sconfitta con il Salerno, quindi abbiamo tutti la voglia di riscattarci  fin da sabato con il Baridichiara l’attaccante di Latina Luigi MellacinaNon sarà una partita facile perché loro sono una squadra ben organizzata che ha dimostrato per tutto l’arco del campionato costanza nei risultati, sovvertendo in più di un’occasione i pronostici, come sabato scorso che hanno vinto con la capolista portandosi in piena  zona playoff. Tutti noi però, vogliamo continuare a  dimostrare il nostro valore e cercare in queste ultime partite rimaste, sabato compresa, di fare più punti possibili per chiudere il campionato nel migliore dei modi. In ragione di questo, voglio cogliere l’occasione per congratularmi con tutti i miei compagni, con l’allenatore e con la società per i risultati fin qui raggiunti, perché nonostante tutte le ben note difficoltà che tutti noi abbiamo dovuto affrontare la Latina Pallanuoto ha risposto presente raggiungendo il suo obbiettivo stagionale con ben sei giornate di anticipo“. Hanno raggiunto la salvezza i ragazzi della Latina Pallanuoto in sesta posizione in classifica che non è riuscita a giocare veramente in casa quest’anno, con la piscina open ancora chiusa e in balia dei fatti.

Coach Tofani ha lavorato tantissimo in settimana per preparare la sfida nel migliore dei modi e i nerazzurri hanno ancora voglia di fare bene, conclude il Presidente Damiani “sabato incontreremo di nuovo, per il terzo anno consecutivo, il Bari con cui abbiamo condiviso la promozione nella scorsa stagione. Un plauso al Bari per le prestazioni ed il risultato fin ora raggiunto in Campionato, ha tenuto testa a tutti ed oggi, a quattro giornate dal termine della regular season, lotta per un posto nei playoff. Da parte nostra, dopo la brutta sconfitta contro il Salermo, mi aspetto una formazione determinata e ben ordinata che, sappia regalare ancora emozioni a questo Campionato. Mi aspetto una squadra che ci faccia divertire e soprattutto dimostrare che ancora non è finita”. Quindi importante appuntamento domani alle 15.00 per la sfida Latina-Bari nella piscina di Anzio.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto