serie B

Latina terzultima al Francioni affronta il Cittadella

Vivarini: "Non è l'ultima spiaggia, ma l'aspetto psicologico è delicato"

LATINA – Il Latina scende in campo oggi al “Francioni”, fischio d’inizio alle 15, per la gara contro il Cittadella. Vincenzo Vivarini ha convocato 23 giocatori chiamati a sperimentare moduli diversi, alcuni mai applicati prima dagli uomini in nerazzurro. Corvia è squalificato, indisponibile Regolanti, mentre in difesa rientra Brosco.

“E’ un agara molto importante, ma non si tratta dell’ultima spieggia” – ha detto nella conferenza stampa di presentazione della gara il tecnicno nerazzurro che deve fare i conti con tante cose. Non solo tecnica o tattica, al Latina serve motivazione e carica e con le aste fissate per la vebndita del titolo sportivo e la prima penalizzazione di un punto arrivata, che ha fatto scendere il Latina in terz’ultima posizione a 32 punti, nulla è semplice: “La condizione fisica è ottimale, il problema è l’aspetto mentale. C’è da motivarli e tenerli sempre in grande attenzione, è una situazione particolare e c’è da lavorare molto sotto l’aspetto psicologico”.

Come sempre, blocco del traffico intorno allo stadio a aprtire dalla tarda mattinata quando saranno messe le transenne e la circolazione deviata.

1 Commento

1 Commento

  1. Germano Buonamano Mancaniello

    Germano Buonamano Mancaniello

    1 Aprile 2017 alle 9:01

    Okkio che non è la Cittadella Giudiziaria cantiere fantasma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto