con Pamela Villoresi

Al Globe Theatre di Proietti dirige Giordano Antonelli

Il musicista con Musica Antiqua Latina ne "Il canto di Shakespeare" di Francesco Sala

LATINA – Il violoncellista di Latina Giordano Antonelli  dirigerà l’ensemble rinascimentale con strumenti antichi, Musica Antiqua Latina, nel primo concerto elisabettiano proposto dal Silvano Toti Globe Theatre di Villa Borghese a Roma. L’appuntamento con “Il canto di Shakespeare” è doppio: lunedì 24 e lunedì 31 luglio (alle 21,15)

“Musica e parole per un viaggio nel mondo del drammaturgo inglese con il contributo di musiche e canzoni che il grande autore usò nelle sue opere – spiega il regista Francesco Sala – Seguiremo dunque un concerto che è un viaggio tra i testi più belli, le commedie più famose, le tragedie rinomate come “Amleto”, “Macbeth”, “Romeo e Giulietta”, “Otello”, “Re Lear”, “Sogno di una notte di mezza estate”, “La dodicesima notte”, “La Tempesta”, “Antonio e Cleopatra”, fino ai sonetti e alla Didone di Christopher Marlowe. Tra vita e sogno, amore e memoria, poesia e musica, un narratore/direttore accompagnerà il pubblico alla comprensione dei testi, al dispiegamento della  loro trama, assieme a lui un’acrobata ballerina, una sorta di surreale paggetto inserviente che scandirà i cambi di scene e di ambientazione”.

Gli strumenti suonati dal vivo in scena sono: ribeca, kemenche, liuto e chitarra rinascimentale, viola da gamba, salterio e percussioni. Il tenore è Andrès Montilla Acurero. Le musiche di scena sono portate in palcoscenico dall’ensemble diretta da Giordano Antonelli, allievo fra l’altro del grande violoncellista russo Ivan Monighetti; la lettura e l’interpretazione sono di Pamela Villoresi, la drammaturgia di Michele Di Martino e la regia di Francesco Sala.

Maggiori info: www.globetheatreroma.com/il-ca nto-di-shakespeare/

Con

PAMELA VILLORESI

Tenore ANDRÈS MONTILLA ACURERO
Ribeca & kemenche GIORDANO ANTONELLI
Liuto e chitarra rinascimentale FRANCESCO TOMASI
Viola da Gamba SILVIA DE MARIA
Salterio e percussioni MASSIMILIANO DRAGONI

COSTUMI A CURA DI
Susanna Proietti

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto