giustizia

Omicidio Vaccaro: “Otto anni senza Matteo, e i colpevoli sono liberi di vivere”

Le parole del papà Valentino in un post su Fb

LATINA  – A 8 anni dall’omicidio di Matteo Vaccaro avvenuto la notte del 31 gennaio al Parco Europa a Latina, il papà non si dà pace, e continua a sostenere che la verità dei fatti non sia emersa del tutto nel corso dei processi di primo e secondo grado.

Con un post su Fb pubblicato alla stessa ora in cui quella tragica notte il giovane aspirante veterinario di Latina, gestore con i familiari del pub Pietra Nuda nella zona dei Pub di Latina, veniva ucciso, Valentino Vaccaro condivide l’amarezza di chi non crede di aver trovato giustizia.

“Proprio a quest’ora, veniva assassinato mio figlio Matteo. Da quella data, la vita della mia famiglia è stata devastata completamente. Ed i reali colpevoli sono ai domiciliari o liberi di vivere. È vera Giustizia questa ?”

1 Commento

1 Commento

  1. Roby

    1 Febbraio 2019 alle 9:28

    Giustizia italiana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto