l'assemblea

Marco Picca eletto presidente di Federlazio: il ritorno dopo 12 anni

"E' tutto nuovo e con questo spirito lo affrontiamo. No agli imbrogli, Federlazio vicina a forze dell'ordine e magistratura"

LATINA – Marco Picca è il nuovo presidente di Federlazio Latina. L’imprenditore, che è amministratore delegato della  Picca Prefabbricati SpA, azienda leader in Italia nel campo dei manufatti in calcestruzzo, torna al vertice dell’Associazione delle piccole e medie imprese eletto all’unanimità, a distanza di 12 anni, quando giovane imprenditore, era stato chiamato per la prima volta a guidare i colleghi. La decisione è stata presa dall’Assemblea dei Soci, presenti all’incontro in videoconferenza anche il Presidente Silvio Rossignoli e il Direttore Generale Luciano Mocci. Sarà affiancato da due vice presidenti, Umberto Mazzuferi della Mazzuferi Group s.r.l. di Borgo Carso (LT) e Ivano Piccenoni di Innbamboo s.r.l. di Latina.
Marco Picca prende il posto di Franco Giacomo Sacchi che, per impegni aziendali, non potendo garantire il giusto apporto all’Associazione, ha presentato le proprie dimissioni e resterà membro del Comitato Direttivo. “L’emergenza del Covid-19  – ha detto il neo presidente – ha anticipato ed accelerato alcuni importanti cambiamenti sociali, economici, di relazioni, che ci accompagneranno nel prossimo futuro e sui quali dobbiamo fare attente analisi e aggiornare il nostro modo di fare impresa”.

Picca ha dedicato poi un esplicito passaggio alla necessità di “dare un nuovo corso a tutte le relazioni istituzionali, prima tra tutte la collaborazione diretta con le amministrazioni locali, con la Prefettura, con la Magistratura e con le Forze dell’Ordine che ultimamente hanno lanciato al mondo economico importantissimi segnali di come interpretano ed attuano le proprie funzioni. In più occasioni e con grande apprezzamento abbiamo ascoltato le dichiarazioni del Procuratore Aggiunto dott. Carlo La Speranza e del Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Col. Michele Bosco che, all’unisono, hanno detto “il nostro dovere non è solo quello di reprimere i reati, ma anche e soprattutto quello di difendere le Imprese sane e l’economia legale dalla concorrenza sleale di chi non rispetta la legalità”, ha detto il neo presidente nella sua relazione.

ASCOLTA

“Le mie più sentite congratulazioni per l’elezione di Marco Picca ed un grosso imbocca al lupo per il lavoro che lo aspetta” – questa la
dichiarazione del Presidente Silvio Rossignoli – “Picca non ha bisogno di presentazioni, ha già dimostrato le sue qualità negli anni passati. Sono convinto che la fiducia riposta dall’assemblea sarà ampiamente ripagata. Desidero, inoltre ringraziare il nostro Presidente uscente Franco Sacchi per la disponibilità dimostrata nei mesi scorsi e per il suo gesto altruista nei confronti dell’Associazione: sarà un privilegio averlo ancora tra i nostri membri del Consiglio Direttivo”.

Per il direttore di Federlazio sede di Latina, Claudio Malagola “gli imprenditori di Latina hanno individuato, ancora una volta, una figura che per capacità, esperienza e professionalità ha tutte le carte in regola per guidare la Federlazio nella più grave crisi economica dal dopoguerra, insieme ad un Consiglio Direttivo che sarà in grado di affiancarlo al meglio”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto