9 gennaio su Fb

Ursula Hirshmann, un’europea errante: la conferenza

L'Istituto di Studi Federalisti Altiero Spinelli in collaborazione con il MEF celebrano i trent'anni dalla scomparsa

LATINA – L’Istituto di Studi Federalisti Altiero Spinelli in collaborazione con il Movimento Europeo Italia celebra i trent’anni dalla scomparsa di Ursula Hirschmann, tedesca antifascista moglie del filosofo e socialista italiano Eugenio Colorni, che con lui fu tra i promotori del federalismo europeo. Lo farà sabato 9 gennaio con un incontro dal titolo Un’europea errante che si terrà alle 18 in diretta Facebook sulla pagina dell’Istituto Altiero Spinelli.
Ne parleranno Pier Virgilio Dastoli, Presidente Movimento europeo Italia; Francesco Gui, Presidente MFE Lazio, Gabriele Panizzi,Vice presidente Istituto di studi federalisti Altiero Spinelli con un intervento di Silvia Costa, Commissaria straordinaria del Governo per il recupero del carcere di Santo Stefano a Ventotene e Renata Colorni già Direttrice de I Meridiani.  Introduce e modera Mario Leone, Direttore Istituto di studi federalisti Altiero Spinelli.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto