il punto

Vaccinazioni contro il covid a 3 milioni nel Lazio e si apre la fascia 40-43 anni

Ancora non attiva la prenotazione per il vaccino J&J in farmacia

LATINA – “Nel Lazio abbiamo superato ora 3 milioni di somministrazioni con oltre 2 milioni di prime dosi e circa un milione di vaccinazioni completate. Il 42,3% della popolazione target ha ricevuto almeno una dose di vaccino”. Lo comunica in una nota l’assessore alla Sanità e Integrazione sociosanitaria, Alessio D’Amato, sottolineando che si tratta di “un traguardo importante che raggiungiamo nel giorno di apertura delle prenotazioni in farmacia”, mentre le relative somministrazioni partiranno dal 1 giugno con il vaccino monodose J&J. Nel momento in cui scriviamo però non è ancora possibile prenotare attraverso il sistema di prenotazione on-line della Regione Lazio – che è quello indicato dal servizio sanitario regionale – nell’ambito della fascia di età per cui è attiva la prenotazione. Non è infatti possibile prenotare direttamente nelle farmacie, ma saranno queste ultime a dare l’appuntamento richiamando l’utente.

FASCIA 40-43 ANNI – Tra le novità: martedì 25 maggio, alle ore 24, si aprirà l’ultima classe di età 40/43 anni (nati nel 1978/1981) mentre confermo che giovedì 27 maggio partiranno le prenotazioni per i maturandi e le somministrazioni avverranno nei centri Pfizer martedì 1, mercoledì 2 e giovedì 3 giugno. Le prenotazioni per i maturandi potranno essere effettuate all’indirizzo https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home, accessibile anche dal portale salutelazio.it.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto