serie A2

Benacquista Latina batte Nardò: finale al cardiopalmo 102-97

Tanta determinazione e i pontini sono riusciti ad andare a segno

LATINA – Una partita effervescente e dal finale al cardiopalmo quella andata in scena al PalaBianchini tra la Benacquista Assicurazioni Latina Basket e la Next Nardò. Non è stato sufficiente il tempo regolamentare, ma il match si è deciso all’overtime decretando il successo dei nerazzurri sul risultato finale di 102-97.  Seconda vittoria di fila per Latina, che dà continuità al risultato di martedì scorso a Forlì e raggiunge proprio Nardò a quota 8 punti nella classifica del girone rosso del Campionato di Serie A2. Un successo di squadra, meritato grazie all’impegno e alla determinazione che hanno spinto i giocatori guidati da coach Gramenzi a crederci fino alla fine e a mettere in cascina due punti molto importanti.

«Siamo molto contenti di questa vittoria che dà continuità al risultato di martedì scorso a Forlì, anche se, dopo due quarti giocati a buonissimo livello e con un buon ritmo, abbiamo abbassato il ritmo per via della difesa match up applicata dagli avversari – ha commentato Gramenzi –  Nonostante tutto abbiamo avuto una reazione, ma negli ultimi minuti ci siamo trovati a subire punti dall’avversario. L’errore più grande è stato quello di non commettere fallo sul tiro da 3 nel finale del tempo regolamentare. I giocatori pensavano di aver recuperato la palla e non hanno commesso fallo, questo è stato un errore grave sul quale riflettere. Abbiamo il merito di aver creduto nella vittoria anche nei momenti di difficoltà. Bravi a tutti i più giovani e, ovviamente, complimenti agli avversari: sapevamo della loro pericolosità nel tiro da fuori, e l’hanno mostrata tutta soprattutto nella parte finale della gara».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto