AUTOCROSS AD APRILIA
Presente alla prima tappa Omar Bertani

Shares
Autocross

Autocross

APRILIA – Fra applausi e colpi di scena si è consumata la prima tappa regionale di autocross sul circuito di Aprilia Campoverde. Fra i colpi di scena, appunto,  sensazionale la presenza in pista di Omar Bertani, che fino alla vigilia sembrava aver dato forfait per via delle condizioni poco rassicuranti della sua Fiat X19, riesce a presentarsi ai nastri di partenza della gara dando vita ad una doppia rimonta: prima il recupero a tempo di record del giusto assetto della propria autovettura, poi quella su tracciato per la vittoria. Il campione della categoria Sport infatti,  è risalito dall’ultima posizione della prima semifinale all’essersi messo alle spalle Piacentini e Fiore nella finale, tagliando il traguardo per primo. Nulla da fare invece nella categoria C per il pluricampione Luciano Zuliani, che al primo giro della finale ha dato vita ad un fuori pista tanto sfortunato quanto spettacolare, lasciando che il pilota ospite Disco, si prendesse la scena per la prima volta in assoluto sulla pista apriliana.
Nella categoria B, Pentassuglia ricomincia da dove aveva lasciato, ovvero con una vittoria nella gara che ha visto l’altro pilota di casa Busanello finire ultimo; mentre nella classe D, secondo posto per Gizzi, subito dietro a Calicchia. Festeggiano il successo anche Alessandro Ruscito nella classe A e Nazzareno Petroni nella batteria dei Driver; mentre hanno poco da festeggiare Cerroni, Caprilli e, nella classe B Roberto ed Elio Campagna; tutti e quattro i piloti squalificati per via dell’irregolarità sul peso delle autovetture, giudicate troppo leggere.
Questo il commento del presidente Asal Massimiliano Paniconi: “Sono soddisfatto per la riuscita dell’evento e per questo ringrazio tutto il mio staff che mi ha dato una mano all’insegna dell’impegno e della dedizione, così come i miei piloti che in pista hanno dato il massimo”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto