CORTE DEI CONTI
“Ripristinare legalità nel Lazio Sud”

corte-dei-contiLATINA – E’ necessario adottare dei provvedimenti repressivi per ripristinare la legalità e rafforzare la fiducia nei cittadini. E’ quello che ha detto il procuratore regionale del Lazio della Corte dei Conti Angelo Raffaele De Dominiciis in occasione della cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario. In particolare nella sua relazione ha sottolineato la situazione del litorale laziale e in particolare anche della provincia di Latina ponendo l’attenzione su tre atti di citazione per giudizi di responsabilità che provano oltre ogni ragionevole dubbio che i Comuni del litorale meridionale del Lazio risultano condizionato gravemente nella loro autonomia amministrativa e gestionale. La materia dei tributi locali affidata a società di gestione pubblico-private viene utilizzata con criteri incompatibili con l’interesse pubblico.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto