con Marco Fino

La camorra imprenditrice

E lo Stato che la contrasta

Marco Fino con l'immancabile chitarra, una passione che coltiva come quella dell'attivismo in Libera

Marco Fino con l’immancabile chitarra, una passione che coltiva come quella dell’attivismo in Libera

LATINA – Facendosi guidare da un articolo del Mattino di Napoli, esperto di dinamiche camorristiche, Marco Fino racconta l’importanza dell’operazione di questi giorni contro il clan Moccia, che ha esteso i suoi tentacoli su Roma, nella distribuzione illegale di prodotti lattiero-caseari e ortofrutticoli che finivano in vendita anche in importanti catene del settore. E’ la nuova camorra imprenditrice. Le indagini nate dall’uccisione a Nettuno, nel 2011, di un affiliato del clan, Modestino Pellino.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto