solidarietà

Giovani immmigrati a lezione di giardinaggio nelle aree verdi del Commissariato di Cisterna

Accordo di collaborazione tra il centro di accoglienza la Pergola e la Questura di Latina

giardinaggioCISTERNA – I ragazzi extracomunitari minorenni ospitati presso il centro la Pergola faranno lezioni di giardinaggio tra le aiuole del commissariato di Cisterna per imparare un mestiere protetti dalle “divise”. E’ quanto stabilisce un protocollo di collaborazione stilato tra la Questura di Latina e la struttura di accoglienza e orientato alla formazione professionale dei giovani ospiti. L’obiettivo finale è l’immissione nel mondo del lavoro. Oggi, per otto di loro è stato il primo giorno alle prese con fiori e rastrelli.

“L’oggetto della collaborazione è la frequenza di un corso di giardinaggio che prevede, oltre alle lezioni teoriche di botanica e conoscenza degli strumenti di lavoro, una parte pratica di tirocinio da effettuarsi presso strutture istituzionali presenti nella zona di Cisterna”, spiegano dalla Questura che con il Commissariato di Cisterna ha condiviso l’iniziativa socio-educativa e  si è immediatamente attivata per mettere a disposizione  gli spazi richiesti.

L’accordo prevede che i ragazzi compiranno alcune opere di manutenzione e di abbellimento delle aree verdi, una volta a settimana, il giovedì mattina per un periodo di almeno 6 mesi. Oggi, la prima giornata: “I ragazzi stranieri con grande entusiasmo hanno pulito gli spazi verdi del Commissariato e piantato fiori che loro stessi hanno regalato”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto