campagna elettorale

In piazza del Popolo, Lbc “abbraccia” il Comune. Coletta: “Governeremo senza cambiali da pagare”

Manifesti falsi e occupazione degli spazi elettorali, il movimento civico presenta un esposto

Shares

LATINA – Latina Bene Comune ha depositato questa mattina presso le autorità giudiziarie competenti un esposto per occupazione abusiva da parte di ignoti dei propri spazi elettorali a conferma dell’arroganza e  scarsa considerazione del senso civico di chi si è reso protagonista dell’affissione. Lo annuncia in una nota il movimento civico guidato dal candidato sindaco Damiano Coletta aggiungendo che ” è stata inoltre presentata denuncia contro ignoti perché in alcuni degli spazi regolarmente assegnati al movimento civico sono stati affissi manifesti che non sono stati prodotti da LBC e che riportano slogan non attribuibili allo stile di Latina Bene Comune. Il movimento prende le distanze da un modo di fare politica in cui non si riconosce sottolineando di non avere alcuna responsabilità per tali affissioni illegali. Un mal riuscito tentativo di screditare il movimento di LBC”.

[flagallery gid=557]

Sabato pomeriggio sotto il Comune, l’abbraccio del movimento civico al suo candidato e alla città al grido di: Latina Libera! Le parole di Coletta al microfono di Radio Luna

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto