il 20 giugno

Bene Comune, Coletta organizza la Prima Giornata: “I tempi si sono dilatati, ma ce la faremo”

Ad un anno dall'elezione il sindaco di Latina propone un incontro aperto per riflettere con la città

LATINA – E’ tempo di fare un primo bilancio per il sindaco di Latina Damiano Coletta. Ad un anno dall’inizio del mandato, dopo 12 mesi che volevano essere una galoppata e sono stati invece una corsa a ostacoli (sempre più alti), il primo cittadino non si scoraggia e rilancia anzi i temi di democrazia partecipata, buone pratiche amministrative, gestione condivisa e  rigenerazione dei beni comuni urbani, come le grandi linee dell’Amministrazione, per rendere possibile il cambiamento promesso agli elettori.  Anche se i tempi si sono dilatati.

“Ho messo in conto che un po’ di delusione c’è e che l’asticella delle aspettative, anche le mie, andava abbassata, ma io ho la sensazione netta che ce la faremo anche se con una tempistica diversa”, ha detto Coletta intervenendo su Radio Luna.

ASCOLTA

Per ragionare ad alta voce su tutto questo, nasce l’idea di organizzare per martedì 20 giugno la I Giornata del Bene Comune, nella convinzione che altre ne seguiranno e nella speranza che diventi appuntamento annuale “occasione di confronto aperta a tutta la cittadinanza”.

L’appuntamento è nella sala Enzo De Pasquale del Municipio a partire dalle 9.30 con alcuni protagonisti della scena pubblica, amministratori e docenti, ideatori di realtà che fanno di bene comune e pubblica utilità concetti riempiti di contenuti.

“Alla tavola rotonda sono stati invitati a portare ognuno un proprio contributo – spiegano dal Comune – Ermete Realacci, Presidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori pubblici della Camera dei Deputati e di Symbola, la Fondazione per le Qualità Italiane che promuove la soft economy come modello di sviluppo; il Vicepresidente della Regione Lazio Massimiliano Smeriglio; il Sindaco di Messina Renato Accorinti; Paolo Maddalena, Vicepresidente Emerito della Corte costituzionale e promotore del ciclo di assemblee “Attuare la Costituzione”; Giorgia Bassano, attivista della società sportiva dilettantistica “Calciosociale”; Vittorio Cotesta, professore di Sociologia generale presso l’Università  di Roma Tre;  Antonio Fabrizio, fondatore di Tech Startup City”.

L’incontro sarà moderato dal capo di Gabinetto del Comune di Latina, Vincenzo Abbruzzino.

4 Commenti

4 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto