l'idea

La “plin-plin” di Acqualatina

Il gestore annuncia ulteriori nuovi distacchi notturni. La risposta arriva sui social

LATINA – “Forti disagi di cui ci scusiamo”: così il gestore idrico dell’Ato4 definisce l’aver tolto l’acqua in estate dalle 20 e fino  alle 7 del mattino a oltre 15 mila utenti del sud pontino (pari al 6 % degli utenti totali di Acqualatina). La nota è arrivata nel caldo pomeriggio di martedì.

E c’è anche chi risponde con estro creativo e stigmatizza la situazione facendone una bella “pubblicità”. E’ il caso di questa immagine diffusa su Fb da Davide Padula.

Tornando al disservizi, le aree su cui pesano la manovre per recuperare un po’ di risorsa durante il giorno sono:

COMUNE DI FORMIA:

Formia Est,
Formia Ovest,
Penitro
Via Rotabile(tratto tra via Peschiera e via De Gasperi) , Via Antica, via Peschiera, via Funno, via Castagna
Ponzanello, Mamurrano

COMUNE DI GAETA:

Via Atratina, Via Europa e traverse collegate.
Serapo, corso Italia, via Roma e traverse collegate.

COMUNE DI MINTURNO:

Scauri,
Marina di Minturno,
Fontana Perelli,
Solacciano
Minturno Paese,
Frazione di Tufo
COMUNE DI SPIGNO SATURNIA:

Loc Spigno Nuovo, zona rurale limitrofa, campo di Vivo

COMUNE DI CASTELFORTE:

Centro Abitato
COMUNE DI SS. COSMA E DAMIANO:

Centro Abitato
Ventosa
A disposizione della cittadinanza le seguenti autobotti:

ITRI

zona case popolari
MINTURNO

difronte chiesa S. Pietro
Tufo, difronte centro anziani
Piazza Don Luigi Marchetta ( Marina di Minturno)
Chiesa Immacolata
Piazza Rotelli
CASTELFORTE

Piazza Municipio

GAETA

Via Australia
Corso Italia, incrocio Via Genova
Via Giuseppe Garibaldi, incrocio Via Bologna

S.S. COSMA E DAMIANO

Via Vittorio Veneto

FORMIA

Via Rubino ( nei pressi della chiesa del Carmine)
Via Palazzo (angolo via Berlinguer)
Parcheggio via Tullia e via Abate Tosti
Piazzale antistante la Torre di Mola
Si rende noto che, nonostante le manovre serali/notturne, i serbatoi sono soggetti comunque ad un repentino svuotamento, per cui si potrebbero verificate interruzioni idriche anche diurne, soprattutto nelle zone più alte.

“Acqualatina  – conclude la nota – invita gli utenti a utilizzare la risorsa idrica per il solo scopo alimentare, domestico e per l’igiene personale. Sarà cura di Acqualatina fornire quanto prima aggiornamenti. Ci scusiamo per i disagi”

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto